logo
 

CASEIFICIO SPERIMENTALE

IL CASEIFICIO SPERIMENTALE E LE PRODUZIONI STORICHE SICILIANE 

I formaggi storici siciliani rappresentano il cuore della ricerca che il CoRFiLaC conduce da oltre un ventennio. Formaggi in via d’estinzione che oggi, grazie agli studi e alla sperimentazione, si sono imposti sul mercato con un ottimo indice di gradimento da parte dei consumatori.

Il CoRFiLaC si avvale di un caseificio sperimentale e di un centro di stagionatura. Qui casari esperti specializzati, quotidianamente operano nel rispetto della tradizione. Questo consente e garantisce la riproducibilità e la continuità storica dei più importanti formaggi storici siciliani. La ricerca, viene condotta utilizzando le attrezzature di una volta, in legno e rame, in aggiunta ai sistemi tradizionali nei quali l’uomo, il casaro, assume il ruolo di protagonista. Il casaro domina i fattori della bio-diversità per modellare e produrre dei formaggi unici.

In ogni fase le tecnologie tradizionali vengono studiate presso il caseificio sperimentale, in collaborazione con il laboratorio latte e derivati, per capirne gli effetti sulla qualità del prodotto finale. Unico obiettivo quello di definire un percorso di test, atti a monitorare i parametri tecnologici. Questo percorso serve a ridurre al minimo i rischi di possibili difetti. Interventi semplici ma coordinati facilmente riproducibili in qualunque azienda agricola. Oggetto di studio del caseificio sperimentale sono le tecnologie di caseificazione che hanno fondamento in un processo produttivo di tipo tradizionale. Il caseificio sperimentale è di grande supporto nei progetti internazionali di valorizzazione di produzioni casearie tipiche, storiche di altri paesi. Progetti in cui lo scambio di know-how diventa determinante.