logo
 

MARKETING SPERIMENTALE

Marketing sperimentale al servizio dei produttori

La sezione marketing sperimentale di CorFiLaC supporta l’economia rurale siciliana per posizionare strategicamente sul mercato i prodotti caseari siciliani, testimonianze del patrimonio storico e culturale della Sicilia. Il marketing sperimentale del CoRFiLaC studia i consumatori, le loro abitudini di consumo, le loro aspettative, le tendenze di acquisto in continua evoluzione. Capire perché e come le persone consumano i prodotti lattiero-caseari è un valido aiuto per i produttori di tutto il comparto. Le attività di marketing sperimentale consentono e forniscono, a tutti gli attori della filiera, strumenti congrui per migliorare i prodotti esistenti, per individuare i tipi di prodotti richiesti dal mercato e determinare le strategie di marketing per indurre i consumatori ad acquistare questi prodotti. Per capire il comportamento dei consumatori non esiste un metodo definito e specifico. Spesso una maggiore comprensione si ottiene solo attraverso l’applicazione congiunta di diverse tecniche d’indagine. Gli approcci utilizzati oltre alla mera osservazione, questionari e interviste (focus group, interviste approfondite, sondaggi, modelli di scelta) arrivano fino alla sperimentazione (sul campo e in laboratorio). La sperimentazione ci consente di comprendere la relazione tra la causa di una scelta e l’effetto che genera sul comportamento umano.

Il settore del marketing sperimentale è uno strumento di comunicazione che mira a generare consapevolezza nei consumatori finali in merito ai formaggi storici siciliani. Grazie ai rapporti con i media come TV e stampa, alle attività di promozione, all’instaurazione e gestione di pubbliche relazioni e alle attività di direct marketing e social media, oggi questi formaggi sono molto apprezzati. Innumerevoli gli eventi nazionali e internazionali a cui CoRFiLaC partecipa ogni anno,per far conoscere ai consumatori questi prodotti. L’attività del CoRFiLaC pone in campo azioni di marketing indiretto, raggiungendo diversi target di consumatori attraverso vari progetti. Un esempio è il progetto dedicato alle scuole “A scuola di Milk”, che coinvolge studenti di tutte le età ed ha come obbiettivo primario l’educazione alimentare e il trasferimento delle conoscenze sul latte e i suoi derivati. Per supportare i produttori, il settore marketing sperimentale in vari progetti, a valenza nazionale e internazionale, conduce ricerche di mercato di tipo primario e secondario, che sono la base per la creazione di strategie di marketing appropriate per prodotti di successo.

 

Contatto:

Catia Pasta, pasta@corfilac.it

Date
Category
Ricerca, Servizi